Qual è il migliore olio per fare la frittura?

Frittura? meglio l’Olio Evo

L’olio extravergine di oliva (EVO) è spesso sottovalutato come scelta per la frittura a causa di alcune idee sbagliate sul suo contenuto di grassi, il suo sapore e il suo punto di fumo. Tuttavia, in realtà, l’olio EVO è un’ottima scelta per la frittura se utilizzato correttamente, ed è persino vantaggioso per la salute. La composizione degli acidi grassi è uno dei fattori chiave nella scelta dell’olio per la frittura. Gli oli con alto contenuto di acidi grassi polinsaturi, come l’olio di soia, di mais e alcuni tipi di girasole, sono meno resistenti alle alte temperature e si ossidano più velocemente, formando sostanze nocive. D’altra parte, gli oli con più acidi grassi monoinsaturi, come l’olio di oliva, di arachide e di colza, sono più resistenti al calore e degradano più lentamente. Inoltre, l’olio EVO ha un alto contenuto di vitamina E, un potente antiossidante che può resistere alle alte temperature della frittura, proteggendo l’olio dall’ossidazione. Ciò significa che l’olio EVO mantiene la sua stabilità chimica anche a temperature elevate, evitando la formazione di sostanze nocive durante la frittura. Contrariamente a quanto si possa pensare, il punto di fumo dell’olio EVO non è così basso come si potrebbe pensare. Anche se è più basso rispetto ad alcuni oli vegetali raffinati, come l’olio di semi di mais o di girasole, il punto di fumo dell’olio EVO varia generalmente tra i 160°C e i 210°C, a seconda della varietà e del grado di raffinazione. Questo è più che sufficiente per la maggior parte delle tecniche di frittura, che di solito richiedono temperature comprese tra i 150°C e i 190°C. Inoltre, l’olio EVO ha un sapore distintivo che può arricchire il gusto dei cibi fritti, donando loro un sapore leggermente fruttato e aromatico. Contrariamente all’idea comune che l’olio EVO copra i sapori, in realtà può aggiungere una nota di sapore piacevole e caratteristica ai cibi fritti. Oltre alle sue proprietà culinarie, l’olio EVO offre anche numerosi benefici per la salute. È ricco di acidi grassi monoinsaturi, che possono aiutare a ridurre il colesterolo LDL (colesterolo “cattivo”) e migliorare la salute del cuore. L’olio EVO contiene anche vitamine e antiossidanti, che hanno proprietà antinfiammatorie e possono aiutare a proteggere contro alcune malattie, come il cancro e le malattie cardiovascolari. In sintesi, l’olio extravergine di oliva è una scelta eccellente per la frittura, grazie alla sua composizione in acidi grassi, il suo punto di fumo adeguato e i suoi benefici per la salute Il ruolo dell’olio extravergine